Ready to begin your journey?

Feel free to look around

Museo di Storia Naturale

Dove siamo

Civico Museo di Storia Naturale
Via dei Tominz, 4
Trieste

Orario

Dal 1° ottobre al 31 marzo
Lunedì, giovedì, venerdì, sabato e domenica: 10 – 17;
Mercoledì: 10 – 19.
Martedì chiuso

Contatti

Informazioni su orari e modalità di accesso in orario d’apertura
+39 040 675 4603

Per informazioni scientifiche
sportellonatura@comune.trieste.it

Per servizi biblioteca
obbligo prenotazione
+39 040 675 8665
+39 040 675 8662
bibliotecamsn@comune.trieste.it 

Museo Accessibile

Il Museo e la Cooperativa Sociale Trieste Integrazione a marchio Anffas Onlus stanno portando avanti da anni il progetto “Museo accessibile” che si articola in due percorsi divulgativi semplificati, utili a favorire la visita

Il sito fossilifero del Villaggio del Pescatore

Il sito paleontologico del Villaggio del Pescatore è famoso perché è l’unico sito a dinosauri d’Italia.

La scienza racconta 2021

Conferenze, eventi e visite al Museo Civico di Storia Naturale di Trieste

Passeggiando si impara

Conferenze fuori dal comune dei Musei Scientifici di Trieste

Ultime notizie

PALEONTOLOGIA INVISIBILE – VISITA AI DEPOSITI DI PALEONTOLOGIA

Sabato 17 dicembre, dalle 11:00 alle 13:00, ultimo incontro del ciclo “Passeggiando si impara” 2022 con l’eccezionale visita ai depositi di Paleontologia in aggiunta al normale percorso di visita al Museo Civico di Storia Naturale di Trieste. Il grande patrimonio del museo, la cui ricchezza è solo in parte esposta

Leggi »

San Bartolomeo: una cava di selce 12.000 anni fa

Mercoledì 14 dicembre, alle ore 17, al Museo Civico di Storia Naturale di Trieste (Via Tominz 4) si terrà la conferenza “San Bartolomeo: una cava di selce 12.000 anni fa”, a cura della Società per la Preistoria e Protostoria del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con il Museo. Giovanni Boschian

Leggi »

ZOOLOGIA INVISIBILE 2 – MICROMONDI AL MUSEO DI STORIA NATURALE

Sabato 10 dicembre, dalle 11 alle 13, seconda occasione per visitare i depositi delle collezioni zoologiche del Museo, in aggiunta alle sale espositive. Un’opportunità imperdibile per scoprire la parte in realtà più consistente e preziosa delle raccolte museali, di norma non visibile al pubblico e fruibile solo per studio, su

Leggi »