EventiNotizie

Fossili in città. Passeggiata alla scoperta delle rocce e dei fossili nascosti tra palazzi, monumenti e strade della città e con alcune curiosità sulla loro storia e architettura 

Ne parleremo sabato 22 ottobre nell’ultimo appuntamento di “Passeggiando s’impara – conferenze in natura dei Musei Scientifici di Trieste”. Deborah Arbulla, conservatore paleontologo del Museo Civico di Storia Naturale di Trieste e Federica Moscolin, istruttore culturale e bibliotecaria del Museo Revoltella di Trieste vi accompagneranno per le strade del centro città in un percorso inedito, dove alla paleontologia e alla geologia si sommeranno la storia degli edifici e alcune curiosità architettoniche. Trieste è un gioiello sempre più ammirato, ma la sua storia la si legge anche nei materiali da costruzione usati nei secoli per fabbricare e decorare i palazzi, per pavimentare le strade e le piazze e per adornare le fontane, facendo diventare la pietra del Carso parte stessa dell’opera d’arte. E con un’insolita prospettiva, guardando a terra e in alto, gireremo nel centro cittadino alla scoperta di tante curiosità.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione all’attività tramite la compilazione del modulo, scaricabile anche dalla pagina web del Museo Civico di Storia Naturale. La compilazione potrà avvenire anche al momento del ritrovo. Il ritiro del modulo di iscrizione avverrà nel luogo della visita.

Ritrovo (pure in caso di maltempo) davanti al Civico Aquario Marino, Molo Pescheria 2, Trieste.

Ore 14.45: raccolta iscrizioni obbligatorie; ore 15: partenza.